Scopri di più sul programma e iscriviti gratuitamente!

Uno dei grandi vantaggi di utilizzare un gateway di pagamento rispetto a interfacciarsi con I singoli provider è la possibilità di avere un meccanismo di gestione comune e condiviso.

Il sistema XPay fornisce agli esercenti una piattaforma sicura e multicanale per le vendite E, che permette loro di accettare e gestire in modo facile e sicuro i pagamenti effettuati. Il portale web di backoffice garantisce una gestione integrata di tutte le transazioni a prescindere dal tipo di pagamento utilizzato. Inoltre, le stesse funzionalità disponibili tramite interfaccia web sono esposte anche tramite API permettendo agli esercenti che dispongono di un proprio gestionale di usufruire delle funzionalità tipiche del post-vendita (operatività e reportistica) con una semplice integrazione.

Le API sono disponibili sotto forma di una web application che accetta chiamate POST HTTP generate da un’applicazione dell’esercente che deve essere in grado di dialogare con il sistema di gestione ordini, e prelevare da esso i dati necessari per l’esecuzione delle transazioni, nonché di aggiornarlo con gli esiti ricevuti on-line.

Per tutte le operazioni sul backoffice gli endpoint di riferimento sono:

  • TEST https://int-ecommerce.nexi.it
  • PRODUZIONE https://ecommerce.nexi.it

 
Vediamo come possono essere eseguite alcune di queste operazioni.

Contabilizzazione Incasso o Rimborso

Tra le operazioni più comuni di ogni e-commerce ci sono sicuramente quelle relative alla contabilizzazione dell’incasso e allo storno con relativo rimborso di un ordine.
Il codice per la gestione di queste operazioni è molto simile e si differenzia principalmente per URI delle API utilizzate e alcuni parametri opzionali.

Le URI delle due operazioni sono:

  • INCASSO ecomm/api/bo/contabilizza
  • STORNO ecomm/api/bo/storna

 
Un esempio di codice Python compatto di per eseguire le operazioni di incasso o storno è il seguente:

Nel caso di storni, il tipo di storno effettuato dipende dallo stato contabile dell’ordine:

  • Se l’ordine è autorizzato, viene eseguito uno Storno Online solo per il totale dell’importo autorizzato con annullamento e ripristino disponibilità sulla carta;
  • Se l’ordine è in attesa contabilizzazione, viene eseguito uno Storno Contabile con annullamento richiesta incasso e con ripristino disponibilità sulla carta;
  • Se l’ordine è contabilizzato, , viene eseguito un Rimborso con relativo riaccredito al titolare della somma precedentemente incassata.

 
Nel caso di uno storno di una contabilizzazione parziale di PayPal è obbligatorio aggiungere anche il parametro idContabParzialePayPal (l’id della contabilizzazione parziale fornito da PayPal quando viene effettuata la contabilizzazione). In tutti gli altri casi (ordini non PayPal, storni di contabilizzazioni totali PayPal) il campo può essere omesso (per i merchant non abilitati a PayPal) o lasciato vuoto.

Elenco ordini e dettaglio ordine

Le API di backoffice permettono di ottenere tutti gli ordini che rispettano alcuni filtri di ricerca come il periodo temporale, lo stato e il canale di pagamento utilizzato.

Possibili valori per stato Ordine:

  1. Autorizzato
  2. Negato
  3. Annullato
  4. Incassato
  5. Rimborsato
  6. nonCreato
  7. incParziale
  8. rimbParziale

 
Possibili valori per il canale:

  1. All
  2. MyBank
  3. CartaCredito
  4. PayPal
  5. sofort

 
Vediamo un semplice esempio in Python:

Per avere Maggiori dettagli su un ordine specifico si può adottare invocare l’API di situazioneOrdine passando come parametro il codice della transazione volute come in questo esempio: